Il dramma del cucumis citrullus

Siamo sempre stati abituati alle battaglie, che siano gli York contro i Lancaster, che siano Montecchi contro Capuleti o più semplicemente che sia bianco o nero, c’è sempre stata qualche faida. Mentre qualcuna si risolve rimane sempre qualche battaglia che continua a ripetersi. Ogni anno, all’inizio dell’estate si schierano i #TeamAnguria e i #TeamCocomero. Su internet si scatenano delle vere e proprie guerre a suon di tastiera, offese che farebbero rabbrividire persino il più cattivo dei cyber bulli per determinare quale dei due nomi sia corretto. Secondo i botanici quello più appropriato è cocomero, la versione “volgare” del Cucumis Citrullus, nome utilizzato maggiormente nell’Italia centrale. Anguria invece è un termine più regionale utilizzato maggiormente nel settentrione. Il nome deriva dal greco angurion (che indicava il cetriolo), termine diffuso dopo la dominazione bizantina. Quindi qual’è il “più corretto”? Nessuno, vanno bene entrambi. Quindi, come diceva John Lennon, make love not war and eat some watermelon. (Non è propriamente così ma va bene lo stesso.)
Ah, un’ultima cosa. Lo sapevate che nel meridione esiste il #TeamMelone?

@thebrand79

 

 

 

Join the conversation

There are no comments, add yours