Category: primavera

Nuovo Menù

Con l’arrivo della primavera, Architettura del Cibo rivoluziona il menù alla carta.

Nuovi piatti, nuove combinazioni di sapori, con materie prime di stagione, pensati per soddisfare ogni palato. Una carta che viene direttamente dalla creatività e dall’esperienza del nostro chef, Giuseppe Papallo.
La scelta degli ingredienti presenti in ogni piatto è caratterizzata da uno studio continuo e una ricerca approfondita, con lo scopo di creare accostamenti di sapori unici per chi a tavola non si accontenta.

Stai per vivere una nuova esperienza dei sensi da Architettura del Cibo.

Consulta il nuovo menù alla carta.

Think outside the box

Siamo in primavera inoltrata e le belle giornate stanno prendendo il sopravvento, il sole che splende alto nel cielo anche alle sette di sera ha riattivato la goliardica voglia di vivere e di mangiare bene (si perché tra poco c’è l’esame della prova costume, non ci tengo a precisarlo ma è così). Cosa non può mancare? La frutta. E qual’é il frutto di questo periodo che ci farà compagnia finché il sole non tramonterà per far spazio all’uva e alle foglie ingiallite? Esatto, la pesca; uno dei frutti più sottovalutati a mio parere. Perché la pesca è sottovalutata? Beh molti non si rendono conto che, oltre le numerose proprietà nutritive, è uno dei frutti più versatili in ambito culinario. Ammettiamolo, la maggior parte di noi compra le pesche e le mangia “a freddo” senza pensare che sono ottime con un risotto, con il pesce e anche con i formaggi. La polpa acida e zuccherosa si adatta benissimo con le insalate ma anche con i muffii, budini, confetture, oppure in abbinamento con le zucchine insieme al riso o anche con secondi che hanno a che fare con il salmone. Come si suol dire: “think outside the box“.

Pesche: 5 errori da non fare